Salve a tutti e grazie per la guida. Mi interessa sapere se qualcuno moddando il suo software amino è riuscito ad implementare delle funzioni. VoD è il file che gestisce Video on Demand. Per ulteriori informazioni, anche sul controllo dei cookie, leggi qui: Apriamo un nuovo terminal e digitiamo:

Nome: app su cubovision
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 34.37 MBytes

Stai commentando usando il tuo a;p Facebook. Stai commentando usando il tuo account WordPress. Apriamo un nuovo terminal e digitiamo: Email obbligatorio L’indirizzo non verrà pubblicato. Se ti interessa sono disponibile a condividere i miei risultati con i tuoi. Ho seguito tutta la procedura indicata sopra e sono riuscito ad installare vari programmi anch in quella originale. Io sono riuscito a installarci samba e a collegarlo in rete trasferendoci dei divx.

Ora la novità per tutti, il file che avevo messo in condivisione rootfs.

Scarica la nota stampa in versione pdf

Per lo sfondo ti conviene controllare i pacchetti installati sopratutto gnome-media e gnome-media-libs. Stai commentando usando il tuo account Google.

app su cubovision

Ciao, ti ringrazio per la risposta veloce e mi scuso per non averla vista prima. Qualcosa del tipo debian sui tablet cinesi …. Le partizioni sono 4, probabilmente non hai eseguito il comando sulla partizione del filesystem.

Cubovision: come funziona adesso TIMvision

Salve, mi sembra che questo progetto sia stato del tutto abbandonato da parecchio tempo. VoD è il file che gestisce Video on Demand.

  SCARICA NINNA NANNA GHALI

Ora configuro un accesso da remoto e posso lasciarlo acceso a scaricare senza preoccupazioni! Vanno testati i vari repository a seconda della versione del kernel.

app su cubovision

Grazie ho risolto il problema con il tuo consiglio…grazie mille!!! Menu principale Vai al contenuto. Sono abbastanza avanti nella programmazione. Ciao, ho provato la procedura con il rootfs. Operation not permitted, uso un live di ubuntu.

app su cubovision

Ti suggerisco un link utile: Sai dirmi cosa o dove sbaglio? Il nostro cubo ripartirà, ma rimarrà su schermata nera.

App Cubovision su Windows 8 – CorCom

Inoltre il decoder ha anche un lettore di schede SD e USB, ed è quindi pronto a trasformarsi in un lettore multimediale per vedere i propri contenuti personali sulla TV attraverso il lettore di schede SD o attraverso una memoria come una chiavetta USB o un hard disk. Cubvision ulteriori informazioni, anche sul controllo dei cookie, leggi qui: Non ha nulla a che vedere con lo streaming da web ma credo che con una buona connessione e il pacchetto giusto installato potresti avere dei risultati soddisfacenti.

Per fare questo, creiamo una cartella nella root del cubo chiamandola old.

Da quello che ho potuto intuire il problema nasce se si va nel menù connessioni e si modificano i dati di pagamento tramite PIN. Rispondi Annulla risposta Scrivi qui il tuo commento Il servizio offre anche contenuti in alta definizioneed è disponibile su diverse piattaforme: Complimenti per il tuo lavoro.

  SCARICARE PITTOGRAMMI DI PERICOLO DA

QUestoin teroia, bloccherebbe sk istallazione di una distro diversa.

App Cubovision su Windows 8

La guida è stata testata e non ha causato alcun tipo di brick. Il decoder è stato rinnovato di recente e vanta una nuova interfaccia.

Su freefilehosting non è più reperibile il file rootfs. Prova inoltre ad eseguire il comando con i privilegi di root sulla Live. Con la stessa login, è possibile accedere a Netflix da tutti gli altri dispositivi sui quali questo servizio è disponibile.

Email obbligatorio L’indirizzo non verrà pubblicato. Ho trovato questo repository http: Stai commentando usando il tuo account WordPress.

Se hai seguito la guida dovresti poter installare qualsiasi software dal repository suggerito più in alto. Una volta collegato, fate partire la vostra distro linux nel mio caso utilizzeremo ubuntu.

Back to Top