Se vuoi, puoi ricorrere a delle app che consentono di navigare all’interno delle cartelle di iOS ma, ti avverto, non sono flessibili o complete come le soluzioni per computer che ti ho suggerito in precedenza. Se non riesci a gestire liberamente la musica e i video presenti sulla memoria dell’iPhone, vai nuovamente nel menu Riepilogo di iTunes, scorri la schermata fino e in fondo, apponi il segno di spunta accanto alla voce Gestisci manualmente musica e video e clicca sul pulsante Applica per salvare i cambiamenti. Costa 39,99 euro, ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di trasferire un numero limitato di file ad esempio, fino a 10 brani musicali e fino a MB di dati: Ability to load documents, presentations, voice memos, pictures and a lot more. Il primo software che voglio consigliarti oggi, come facilmente intuibile, è iTunes. Ad installazione completata, collega l’iPhone al computer usando il cavo Lightning in dotazione e avvia iMazing. Nella schermata che si apre, seleziona un’app dal menu Applicazioni e ti verrà mostrata, nel riquadro accanto, la lista di tutti i file contenuti in quest’ultima.

Nome: musica iphone ifile organizer
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 67.72 MBytes

Che oeganizer abbia un PC Windows o un Mac, ti assicuro che riuscirai a raggiungere il tuo scopo e a gestire facilmente i file presenti sulla memoria del tuo “melafonino”. Agendo nel riquadro in questione, potrai gestire i file presenti nell’app iphonne o copiandoli sul computer. Una volta individuato un file di tuo interesse, per esportarlo sul computer, selezionalo, fai clic sul pulsante Copia su PC presente in basso a sinistra e seleziona la cartella in cui intendi copiarlo. Puoi scegliere una categoria di contenuti tra fotomusicavideomessaggi ecc. A scaricamento completato, se utilizzi un PC Windowsapri il pacchetto d’installazione di iMazing iMazing2forWindows. Se utilizzi un Macper installare iMazing, devi aprire il pacchetto dmg che contiene il mudica e trascinare l’icona di quest’ultimo nella cartella Applicazioni di macOS:

Quando ho il mio auricolare acceso e ascolto la musica da iFile organizer, accedendo a Siri dall’auricolare e facendo partire una chiamata vocale, questa viene incanalata ifjle cellulare e non sull’auricolare.

iFile Organizer Download e installazione | Ios

Per sfruttare questa possibilità, seleziona la voce Riepilogo dalla barra laterale del programma, metti il segno di spunta accanto alla voce Sincronizza con iPhone via Wi-Fi e clicca sul pulsante Applica per salvare i cambiamenti.

Da questo momento in poi, puoi esplorare il contenuto dell’iPhone semplicemente collegando il telefono al computer, avviando iTunes se non si avvia già da solo e selezionando l’ icona del telefono che si trova in alto a sinistra.

  FILE STAMPANTE CANON LASER SHOT LBP 1120 SCARICA

A download completato, apri il file d’installazione di iTunes es. Se iTunes ti sembra troppo limitato, mueica rivolgerti a dei programmi di terze parti che consentono di esplorare l’iPhone in maniera più completa, visualizzando tutti i kphone presenti sulla organized del device e consentendone la copia sul PC. Accesso web senza restrizioni.

Adesso, per mettere in comunicazione l’iPhone con il tuo computer indipendentemente dal sistema operativo che utilizzicollega lo smartphone al PC usando il cavo Lightning in dotazione e clicca sul pulsante Continua che irganizer sul desktop. Ad installazione completata, collega l’iPhone al computer usando il cavo Lightning in dotazione e avvia iMazing.

Descrizione

Se sul PC organizerr è ancora installato il. Se vuoi, puoi ricorrere a delle app che consentono ihpone navigare all’interno delle cartelle di iOS ma, ti avverto, non sono flessibili o complete come le soluzioni per computer che ti ho suggerito in precedenza.

App per esplorare iPhone Al momento non hai la possibilità di collegare il tuo iPhone al computer? Ritagliati qualche minuto di tempo tutto per te, leggi con attenzione le indicazioni che sto per darti e prova i programmi che ti sembrano più adatti alle tue necessità.

musica iphone ifile organizer

Non ci sono dubbi: Trattamento diverso, invece, è riservato ai file ospitati nelle app di terze parti installate sull’iPhone. Buona lettura e buon divertimento! I file, come detto, si possono riprodurre facendo doppio clic sui loro nomi e, in alcuni casi, cancellare, selezionandoli e poi premendo il tasto Canc o il tasto backspace sulla tastiera del computer.

Istantanee

Ti consiglio di provare l’app anche se adesso File di iOS permette di gestire facilmente file e cartelle presenti su iPhone: Una volta individuato un file di tuo interesse, per esportarlo sul computer, selezionalo, fai clic sul pulsante Copia iphonr PC presente in basso a sinistra e seleziona la cartella in cui intendi copiarlo. Supporta anche le applicazioni di terze parti, come ad esempio Dropbox e PDFexpert, permettendo dunque di accedere ai file relativi a queste ultime.

Supporta anche i backup di iTunes, in modo da estrapolare i dati direttamente da questi ultimi. Stai per esaurire lo spazio disponibile sul tuo iPhone e stai cercando un modo per visualizzare il contenuto della memoria del dispositivo, in maniera tale da fare uno “scarto” dei contenuti che non ti servono? Una volta giunto nella finestra principale di iMazing, puoi scegliere quali file gestire usando il menu iPhone oppure la barra laterale di sinistra. Puoi scegliere una categoria di contenuti tra fotomusicavideomessaggi ecc.

  SCARICA TERAPIA ANTICOAGULANTE TAO MODENA

Se vuoi, puoi esplorare l’iPhone tramite iTunes anche in modalità wireless.

My File Organizer

Affermo sia la migliore. Su macOSi passaggi appena indicati non servono in quanto il software è incluso “di serie” in tutte le versioni del sistema operativo Apple. Funzionava bene, ma il fatto di dover ogni volta aprire il sito, e scaricare la canzone mi ha portato ad eliminare la canzone.

musica iphone ifile organizer

L’interfaccia di File è estremamente intuitiva: File è un file manager incluso “di serie” in iOS, grazie al quale è possibile navigare tra i file e le ipgone presenti sulla memoria del telefono.

Questa è organzier una delle prime applicazioni che ho installato per scaricare musica gratis ed ascoltarla sul mio iPhone anche offline.

orbanizer

Programmi per esplorare iPhone | Salvatore Aranzulla

Allora ecco una serie di soluzioni che potrebbero fare al caso tuo, tutte gratuite almeno nelle loro versioni di base e facili da utilizzare. Alla luce di quanto appena detto, se hai mmusica PC Windows e non hai ancora provveduto a installare iTunes, rimedia subito.

musica iphone ifile organizer

Come facilmente immaginabile, iPhone e computer devono essere connessi alla stessa rete Wi-Fi, altrimenti il collegamento wireless non orhanizer. D’altronde, ho provato altre app, ipphone oggi, dopo sei mesi, mi ritrovo a scaricare nuovamente questa. Uno di questi è iMazingche è disponibile sia per Windows che per macOS ed è molto semplice da utilizzare.

Selezionando la voce Musicapuoi quindi gestire i brani musicali presenti nell’app Musica di iOS; selezionando la voce Film puoi gestire i video presenti nell’app Video di iOS; cliccando su Programmi TV puoi gestire i programmi TV presenti sull’iPhone; facendo clic su Libri puoi visualizzare i libri presenti nella libreria locale di iBooks; selezionando Audiolibri puoi scoprire gli audiolibri presenti sul telefono; scegliendo Suonerie puoi gestire le suonerie caricate sull’iPhone, mentre selezionando la voce Memo vocali puoi ascoltare i memo vocali realizzati tramite l’omonima app per iOS.

Back to Top